Skip to content

10 novembre 2004

Mills College

 

Ogni giorno ubriaco, senza rendersi conto, senza fine, senza accorgersi che i nervi cominciano a cedere e la mattina il cielo sembra la proiezione di un mondo che non mi appartiene più da quando non gioco a pallone per strada,quando avevo 12 anni.
Non abito qui, non è la mia casa questa, non è la mia famiglia e non cerco nessuno se non di passare la notte in maniera da non ricordare, in maniera da non pensare.
E poi la mattina e il suo cielo.
Questo azzurro infernale, di un fuoco fatuo, cos’è? Cos’è?
Che la soluzione alla vita sia un paio di occhiali scuri?
Che la soluzione sia vivere in un mondo sfuocato?
Vorrei bandire dalla geografia quadrati, rettangoli, pentagoni rombi e tutti i quadrilateri.
Spigolosi, come una forchetta mi pungono il cervello e mi fanno letteralmente incazzare quando riapro gli occhi e sento la gola che brucia.
Vorrei bandire dal mondo figure geometriche che non siano curve sinuose, circonferenze, spirali. Vorrei che tutto ricordasse sempre una silenziosa tazza di latte, la ciotola di un cane, un lavandino, il posacenere.
Gioco con la stabilità delle mie gambe inferme, la mia coerenza, il alito insopportabile, la mia intolleranza.Non m’importa dei pensieri di qualche benpensante, di qualche amore, di qualche amicizia, non m’importa perchè lo so che tutto finirà in merda, è il ciclo delle cose, iniziano e poi finiscono. Iniziano e poi merda.
E a me non importa.
Mentre mi sorridi lo sai che sto male.
Mentre mi parli lo sai che non ti ascolto.
Mentre sono qui lo sai che vorrei essere altrove.
Mentre dormo voi state svegli e architettate subdoli incroci.
Mentre voi dormite io non lo so.
Mi accorgo solo che non c’entro nulla qua, che non c’entro nulla nemmeno di là, che è sempre la solita storia che si ripete all’infinito, la routine del pensiero del disinteresse sulla mia vita, e lo credo bene che a volte passare la notte sembra già così tanto, così difficile, così faticoso

 

 

 

 

 

A Oakland, California

Annunci

From → Archivio

10 commenti
  1. attimodieterno permalink

    mi piace il modo che hai di scrivere… mi attira

  2. PePPyVii permalink

    mah tutto ha un INIZIO e ha una FINE…mica tanto d’ACCORDO sai?:)

  3. PePPyVii permalink

    ne CONOSCO uno più MATTO…indovina chi è :) ahhaha mah solo FELICE…insomma ho messo un paio di occhiali ROSA e nn ho intenzione di TOGLIERLi :)

  4. crapamal permalink

    Sei tu nella foto? Complimenti, hai la camera piu’ incasinata del peggiore! Forse dovresti entare nel circolo stronzi…c’e’ un posto vacante…
    Ciao
    Sgorba

  5. anonimo permalink

    perchè poi in fondo LA NOIA è IL DESIDERIO DI AVERE DESIDERI…

  6. anonimo permalink

    si la noia…

  7. volso permalink

    crapamal si sono proprio io…
    sarei onorato di entrare nel vostro circolo di stronzi

  8. ninna_r permalink

    Capperi volso…questo l’avevo saltato…complimenti per il post…ma quello sei tu a oakland?

  9. burmashave permalink

    panda, sicuro.

  10. anonimo permalink

    mi piace volso,,,,,,

    sarakey

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: