Skip to content

17 dicembre 2004

Poor boy

Una volta mica ero così.
Neanche tanto tempo fa, parlo di quando avevo 17 anni.
Andavo a fare sport almeno 3 volte a settimana, non bevevo, non fumavo. Ero pure mezzo comunista, mi piaceva guardare il telegiornale.
Ero stronzo secondo me, da come ricordo, ma ero ineccepibile. Sapevo il motivo di ogni cosa.
Mi ha fregato il mio primo viaggio intercontinentale verso Cuba. Non è stata Cuba, è stato il viaggio in aereo, vorrei sottolinearlo.
Durante quelle 9 ore e passa su quel coso volante che si reggeva con il nastro da pacchi ho letto 3 libri di pennac, quasi tutta la saga di Malaussene, e ho conosciuto una ragazza che ancora adesso mi chiama Benjamin.
Mi sono alzato e ho fregato 4 lattine di birra alle hostess e ho bevuto insieme a lei e Fabio, un altro tipo conosciuto lì che sarebbe diventato grande compagno di sbronze.
Lei era fidanzata e gli piacevo.
Fossi rimasto stronzo c’avrei provato e chissà, ma le cose cambiarano quasi subito, in quelle 2 settimane (o 3, non ricordo) ho preferito sempre vomitare e dare spettacolo più che fare lo stronzo.
Adesso è ancora così, dopo tre anni. Sono meno figlio di puttana secondo me, sul serio.
E comincio a fare pensieri strani.
Forse era meglio una volta, meno rotture di cazzo, meno pancetta e uno sguardo fiero. E poi non mi va di arrivare a venticinque anni, o trenta, che mi lamento dei miei dieci anni di sigarette e alcool perchè sputo catarro o non mi reggo in piedi dopo due pinte di birra.
Non voglio depressioni da trentenne, mi fanno pena, sono una merda.
Che sfigati, divisi tra alcolismo e una scelta di vita migliore. Quella sognata, quella della tv contro le dipendenze banali da perdente assoluto.
Quindi potrei scegliere e dare in culo a tutti, ho ancora solo venti allegri anni.
Smetto di fumare, mi do al bacardi breezer e verrò a pisciare gatorade sulle vostre tombe, a cinquant’anni.
Oppure.
Oppure mi fumo una stecca al giorno e alla mattina, appena apro gli occhi comincio a bere tavernello finchè non vomito e svengo nella mia merda.
Anticipo tutti, colpo di classe.
Crepo tra un paio d’anni sfatto come una zucca di halloween lasciata a marcire in giardino fino a febbraio.
E qualche sfigato penserà “Si, lui era un duro”.

Annunci

From → Archivio

12 commenti
  1. Nessuno75 permalink

    Questo post è interessante.
    Magari qualche volta ne parliamo…
    x ora ti dico solo che, alla soglia dei 30, la mia soglia di resistenza all’alcool si è alquanto abbassata… :-p
    “nun so più er ghepardo de ‘na volta”!!!

    Ma chissà come andrà a finire…

    Alla tua!

  2. revel permalink

    Il breezer no, fallo per la dignità di un bevitore. Però svenire sulla propria merda è una bella immagine.

  3. trizompa permalink

    – a 17 anni ero un pivello, bevevo schifezze tipo gin+vodka alla menta+lemon oppure vodka alla fragola+lemon,

    – a 20 anni ero una macchina… 10, 15 gin-lemon o gin-tonic per sera e mi svegliavo come u fiorellino;
    – a 22 anni ero in erasmus e bevevo birra e vodka a litri, avevo dei postumi fastidiosi ma avevo anche il rispetto degli austriaci, dei croati e degli svedesi (popoli noti per essere tendenzialmente astemi…)
    – a quasi 24 anni bevo meno, tollero esclusivamente il vodka-tonic (tutto il resto è troppo dolce) quando bevo forte reggo meno, ho dei postumi esplosivi, lo stomaco raggiunge dei livelli di acidità che neanche un limone e due sabati fa ero polverizzato a una festa.

    se continuo così a 30 sono una larva che si trascina per la strada.

  4. bluvetrosmerigliato permalink

    triz…………………!!!!!!! dobbiamo fare una riunione nello scantinato …ti leggo la botte a sfera e ne parliamo un po””’ nnacccia alle budella scarrozzate.

  5. thewines permalink

    il tavernello….IL TAVERNELLO?????????
    disonore….
    sesa

  6. bluvetrosmerigliato permalink

    poor little thing por little bug…..

  7. bluvetrosmerigliato permalink

    poooooooor…con 2 o…….zucca dura.:-)

  8. bluvetrosmerigliato permalink

    ehi volsino………..ho un po di febbre pero leggo cio che hai scritto e mi viene una adrenalina pazzesca e contemporaneamente una calma tremenda………uhe!!!!….che razza di inchiostro usi quando scrivi?….

  9. volso permalink

    Nessuno io sento la mia resistenza che si sta abbassando già adesso!
    Revel sono un mago con la merda.
    Trizompa bella carriera! eheh
    bluvetro non ti è concesso dare corsi di analcolismo qui dentro.

  10. bluvetrosmerigliato permalink

    volso……………..:
    PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR…Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr…PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR…sPBRcrooobprrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

  11. volso permalink

    la prego di allacciarsi la cintura di sicurezza e rispettare le regole :)

  12. bluvetrosmerigliato permalink

    io la cintura di sicurezzaaaaaaaaaaa? UAUAUAUUAUA
    arghargharhargharghaahahha
    PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!! ehehehhehehhehehe

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: