Skip to content

26 giugno 2005

Troppo facile scrivere ogni giorno, troppo facile grattare via una paginetta ogni tanto di pensieri tristi e malinconici.
Alcuni dicono che serve per tenersi in allenamento ("l’allenamento" è considerata una delle tante utilità del blog, la palestra dello scrittore).
Che stronzate. E’ troppo facile.
E allora in questa città calda e afosa, molto carina non c’è dubbio, spritz a un euro e pesce sulle bancherelle, passeggio e mi cucino da me. Cucino roba precotta s’intende.
Mi sono comprato una camicia e un paio di bermuda all’oviesse, l’unico posto dove trovo mutande di mio gradimento. Più tre magliette, e un paio di boxer (che però hanno perso di qualità e vorrei scrivere una lettera di protesta, ma non so dove).
Totale 33 euro. Di indole sono proprio una massaia,non c’è che dire. Volevo comprarmi anche un cappello di paglia, ma avrei esagerato.
Poi tornando a casa mi sono preso una vaschetta di gelato. Gnam gnam.
Sorge il dubbio, questo è scrivere? Oppure postare? Oppure niente?
Dipende dallo stato d’animo con cui si fa, forse. Ma c’è uno stato d’animo più o meno virtuoso, uno più o meno degno di attenzione?
Una volta ho preso un fumetto con la repubblica di uno che disegnava e descriveva solo i piatti tipici giapponesi. Mi era piaciuto un sacco, era davvero coinvolgente. Purtroppo l’ho perso.
Magari alcuni di voi potranno considerare queste domande (e le risposte) delle scemenze. O troppo ordinarie. O troppo da blogger.
Sticazzi alla fine, qui la comunicazione sta diventando univoca è palese.
Io penso che davvero scrivere è troppo facile. Sempre, di qualunque cosa. Scrivere è una stronzata. E’ troppo facile.
E bisogna trovare un buon motivo per fare di una stronzata la propria ragione di vita. Uno davvero buono.

Annunci

From → Archivio

12 commenti
  1. CriDuMbledore permalink

    Beh… ognuno posta quello che gli gira di postare… un giorno se mi si prende posto 30 insulti, li scelgo bene dal mazzo e poi ci faccio un post… 8-P

  2. revel permalink

    Sei passato dal mio blog, uuaaauuuuuuu!!! A parte le cazzate, ci vuole un ottimo motivo davvero. Scrivere così lo sappiamo fare tutti, quanti blog esistono solo su splinder? Tutti sanno scrivere un post, come avrai letto io non riesco a farmelo bastare. Non ci trovo soddisfazione e poi penso di voler cercare altro. Non la considero più nemmeno esercitazione. Ma ci vuole un buon motivo, e non so se riuscirò a trovarlo. Intanto che se ne vada a fanculo il blog, poi tra un pò sparirò per l’estate e quando torno a settembre si vedrà.

  3. yukiwatami permalink

    anche iiio ho comprato delle mutande da oviesse e ora fanno pena.

  4. Novocaine permalink

    Io penso che questa mania di scrivere a tutti i costi sia esagerata… palestra o no, diversivo o meno, che ci frega?

    Scrivere davvero è un conto, ed io ammiro che ci riesce…

    il resto? non è scrittura ma pensiero.

  5. erbasalvia permalink

    è comunicare. io non direi scrivere, però è un post.
    no?
    e l’oviesse è davvero l’ultima spiaggia.

  6. insanesoul permalink

    Assolutamente d’accordo sul fatto che è troppo facile mettere insieme delle lettere ogni giorno saolo per riempire degli spazi vuoti uno dopo l’altro.
    E sono d’accordo anche sul fatto che diventa sempre più difficile trovare dei boxer decenti.
    Secondo me significa che dovremmo cominciare ad andare nudi.

    Son tornato vecchio mio.

  7. anonimo permalink

    scrivere è talmente facile che qualcuno, per noncuranza, riesce pure a farlo male.

    maynardo

  8. anonimo permalink

    Hi Volso!How are you?!
    Spero tu mi abbia riconosciuta..!
    Non avevo voglia di scrivere una e-mail cosi’ ecco il post..(che poi forse chissa’ e’ la stessa cosa!)
    Ho riaperto questo blog x il mio insistente bisogno di leggere lunghi racconti nella mia cara lingua..Anche se scemenze!
    ..Many kisses for you…bye bye!

  9. anonimo permalink

    Ops, non volevo dire che quello che scrivi e’ una scemenza…mi attenevo solo al discorso…!

  10. ilfioreneldeserto permalink

    Io penso che scrivere è troppo difficile invece…
    Peccato che credo di essere rimasta la sola a credere che sia cosi’…

    (scrivono tutti…ma mica i blog…fatti un giro il libreria, ha pubblicato persino il mio amico Ugo…)

  11. revel permalink

    Scrivere dei post è facile, scrivere qualcosa di buono è difficile. In libreria ci sono anche tante porcherie.

  12. volso permalink

    revelino ma io passo sempre a controllarti non lo sai?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: