Skip to content

2 ottobre 2006

Il problema caro il mio Volso è uno, ed è semplice.
Tu per scrivere vuoi essere adulato. Almeno per scrivere qui, non so in realtà se continui a farlo per conto tuo.Se ne hai bisogno perchè sei egocentrico o insicuro, incerto (sfigato), è una questione che voglio lasciare stare. E’ un dettaglio.
Ma sono passati i tempi in cui con 2 parole attiravi decine di persone (e commenti). Sono passati quei tempi anche perchè come sai meglio di me il mondo dei blog te lo devi lavorare, starci dietro, leggere più che scrivere, e allora qualcuno ti nota.Ma appunto queste sono cose passate.
Tu non sei quello di prima, il mondo non è quello di prima, ma soprattutto pare che nessuno ti sta più dietro a dire quanto sei bravo e quanto sei intelligente. E tu per ripicca allora non scrivi.
E’ giusto, la tua scelta è in fin dei conti più che comprensibile. Per il semplice fatto che comunque qui nessuno ti paga e la gente, almeno visto che il più delle volte si diverte o almeno passa il tempo, avrebbe il dovere di renderti conto di quello che fai.
E’ pieno di irriconoscenti, questo lo vorrei aggiungere io, anche se tu non lo pensi.
Come prendi sul serio l’amicizia e non sembra proprio.
Ma soprattutto la gente, riporto tue parole, la gente è stupida. E, ripeto sempre parole tue, la gente è stupida in maniera irrimediabile, in maniera superficiale e soprattutto è stupida e meno male è così altrimenti non si sa dove si andrebbe a finire. Allora, detto questo, vorrei farti una sviolinata. Far finta, anche se sinceramente non lo penso veramente veramente, che sei uno scrittore. Un piccolo Dostoevskij che ha bisogno solo d’ingranare. Ma c’è tutto e io lo so.
La perversione, la conoscenza del piccolo mondo, della meschinità umana, dei propri limiti, dei propri vizi, la tempra, la forza, la vivacità e la capacità d’illusione. C’è tutto.
E non ci credo veramente veramente per il semplice fatto che mi sembra strano incontrare una persona simile su un blog.
Piccolo Volso, che in realtà sei il doppio di me e si vede che sei gonfio e ingrassato perchè hai smesso di parlare veramente, smettila di nasconderti perchè tanto nessuno ti cerca. Ti sei arreso, stai cercando di entrare nel mondo dei grandi.
Rinuncia. Rinuncia, come ci ha insegnato il caro Bukowski, "don’t try", non ci provare nemmeno.
E torna a fare quello che devi fare. Merda. Come diresti tu.

Annunci

From → Archivio

15 commenti
  1. crinolina permalink

    io continuerei a piantare alberi…

  2. arcadio permalink

    e io ad abbatterli.

  3. moscovitch permalink

    Commenti incomprensibili. Ma cosa dite? Cosa avete letto? Mah.
    Ora capisco ancora meglio perchè Volso non scrive più qui da un pezzo.

  4. bluvetrosmerigliato permalink

    infatti, solo commenti del cavolo, come sempre,e pensare che tra voi c’e gente che si reputa amico di volso, non avete capito una mazza di volso .
    l unico a mio avviso che dice qualcosa di sensato , sincero e con le palle e’ moscovitch.

  5. arcadio permalink

    concordo =)

  6. volso permalink

    Grazie Moscovitch e grazie Aida.
    Gli altri ovvio non li commento.

  7. fatboy permalink

    piuttosto che scendere nei meandri fetidi del compiacimento meglio starsene in disparte.

  8. volso permalink

    Infatti.
    Poche apparizioni ma chiare ed efficaci. Grazie Fat!

  9. fatboy permalink

    di niente nipote.
    di niente.

    eh eh eh

  10. anonimo permalink

    Froci! Piantatela di farvi i pompini a vicenda e parliamo di cose serie…

    6, 7 negroni e un paio di birre a 15 euro?????? Ho letto bene???? HO LETTO BENE??????
    Volso, tu fai un viaggio di andata e ritorno in paradiso e non dici niente????? Vergogna.

    Saluti.
    Taf.

  11. volso permalink

    Ma io ci provo a parlare di cose serie, ma non passa mai gente seria di qua e nessuno coglie i miei inviti per il paradiso.
    15 euro esatto. Un prezzo modico per il cielo.

  12. anonimo permalink

    piantatela di far citazioni da pulp fiction e pensiamo a bere piuttosto…

    bender

  13. anonimo permalink

    ma zitto tu!

  14. bluvetrosmerigliato permalink

    bender sei il solito cazzone.

  15. anonimo permalink

    adoro quando si parla di me

    bender

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: