Skip to content

9 novembre 2007
V for Vendetta

Ora mettiamo da parte un serie di cose, come le citazioni letterarie a raffica, che un pò disturbano perchè ti colgono come sempre impreparato e infastidito (perchè ci pensi, vabbè, facile citare in un film, ma chi in giro fa queste cose? E in ogni caso, se qualcuno lo fa sembra sempre un pò idiota. Poi letteralmente rosichi e ti ripassi qualche sonetto di Shakespeare che fa sempre comodo).
Mettiamo da parte il fatto che quando si parla di utopie e disutopie è facile sembrare scontati.

Ma non possiamo mettere da parte una cosa. L’emozione che si prova nel veder saltare un parlamento.

Annunci

From → Archivio

8 commenti
  1. anonimo permalink

    io mi emozionarei per altre cose…

    bender

  2. volso permalink

    perchè non hai cuore, sei un cardiologo.

  3. imnotweird permalink

    concordo! a me è uscita pure la lacrimuccia.
    concordo pure sulle citazioni che mi fanno sempre dubitare fortemente della mia verve

  4. revel permalink

    Io pure mi sono emozionato parecchio per sto film…è, vero, un pò scontato, ma bello.

  5. Misiu permalink

    provate a leggere la graphic novel

  6. anonimo permalink

    che cuore sensibile che avete..

    bender

  7. volso permalink

    ha parlato lui, capirai…
    sei il primo a piagnucolare come un bimbo, lo sappiamo tutti.

  8. anonimo permalink

    adesso lo sapete tutti…prima solo tu e la nana

    bender

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: