Skip to content

23 maggio 2008
Discussione interessante durante la preparazione della cena. Dalla dieta forzata che sto seguendo, per riprendermi da una settimana da Berlino, che a quanto pare è stata devastante, alla pedofilia.
Io e il mio roommate (lui mi chiama così, io lo chiamo co-tenant, ma se volete va bene anche mitbewohner) siamo pieni di soluzioni.
Lui, che vuole diventare medico, vede le persone più o meno come oggetti. Sindrome classica dei camici bianchi. Io vedo le persone all’incirca come vedo me stesso, degli idioti. Quindi siamo in sintonia, anche se bisogna ammetterlo, io sono più realista.
Ci piacerebbe avere un gruppo di ciccioni da dover far dimagrire. A quanto pare è un nostro desiderio comune, come hobby.
In ogni caso, torniamo alle soluzioni. Secondo lui la migliore è non dormire. Cioè, mantenere i normali consumi giornalieri di calorie ma diminuire di circa due ore al giorno la durata del sonno.
Oppure, ancora meglio, sostiene che bisogna fare come faceva Leonardo Da Vinci, cioè dormire tipo 40 minuti ogni 4 ore.

Dicono che uno c’è riuscito (oltre Leonardo) e pare ha talmente tanto tempo libero che ha cominciato a fare di tutto, dal giocare a scacchi a suonare. Ovviamente è un americano, solo loro riescono a fare ste cose.
Io invece sono più classico, per la dieta, semplicemente sostituisco gli "interpasti", cioè le cose al di fuori da pranzo e cena, con mele e arance. In questa maniera evito di mangiare 2 chili di patatine al giorno, salsicce e uova alle cinque del pomeriggio, cose del genere. Non funziona, per dimagrire, ma certamente ho le mani meno unte del solito.
Ah, e poi ho svuotato la bottiglia di vodka nel lavandino.

Ora non esageriamo, non ci avrete mica creduto? Mica sono arrivato a sto punto.
Ma su un punto c’è convergenza. Il sesso aiuta a dimagrire. Per questo appena c’è un po’ di sole usciamo a correre, a giocare a calcio. Perchè il sesso aiuta a dimagrire. Siamo proprio intellingenti non c’è che dire.
Ah, si, la pedofilia. La mia soluzione è classica, limpida. Evirazione per i preti.
Ma i pedofili non sono solo preti, qualcuno potrebbe protestare. E allora?
Un po’ alla volta, intanto leviamo il grosso. Poi c’è stata una lunga sequela di corbellerie. E si è deciso che una volta evirato, il pene, viene lasciato come ricordo al priest.

Il massimo è la soluzione "gadget". Farlo diventare un key case. Un bel portachiavi unico nel suo genere.
E per concludere:Every sperm is sacred. Così, tanto per.
Vado a fare un esame di trascrizione fonetica. Grasse risate per tutti, arrivederci.
Annunci

From → Archivio

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: