Skip to content

28 gennaio 2009

Sono entrato su splinder giusto per controllare di non essermi dimenticato la password.
L’altro giorno mi ero dimenticato il pin del cellulare, solo al terzo tentativo mi è venuto in mente. Ma non ero mica sicuro, è stato un po’ come giocare alla roulette. Rilascio di adrenalina a gratis.
Ah, caro blog, ho tante cose da dirti.
Volevo mettere il racconto che ho scritto, in realtà solo le prime cinque righe, di un tizio che si sveglia in ospedale ed è felice, perchè intorno a lui è tutto bianco e finalmente dorme in un letto che era stato rifatto in giornata.
Ma poi. Ma poi ecco appunto, finisce lì, non so che succede. Mi è tornato su un rigurgito di idee vecchia maniera, del tipo si caga addosso, un dottore gli viene a dire cose turpi, il vicino è un vecchio che puzza di peste bubbonica.
Non sono cose più da scrivere. E’ cambiato il vento. Ora si deve scrivere tipo di denuncia sociale. Oppure noir, quelli vanno sempre bene.
Vorrei perdere qualche chilo, giusto un paio, mi sembra di essere ingrassato parecchio ultimamente.
Non so come fare. Se aspettare il ritorno in germania, se piegarmi ad una logica alimentare più sana, tipo limitarmi a fare non più di 4 pasti al giorno, oppure riprendere un po’ di movimento.
Ora torno a leggiucchiare qualcosa. Si parla delle monadi di Leibniz. Cali il sipario su questa scena impietosa, sembra di essere tornati al liceo.

Annunci

From → Archivio

5 commenti
  1. anonimo permalink

    consiglio per la lettura di un annoiato: “La fine del tempo. La rivoluzione fisica prossima ventura”
    Un saggio che che propone una soluzione al paradosso della scienza contemporanea: la distanza tra la fisica classica e la fisica quantistica. L’unificazione della relatività generale con la meccanica quantistica può determinare la fine del tempo che non avrà più alcun ruolo nei fondamenti della fisica; saranno più comprensibili i mondi multipli, i viaggi nel tempo, l’immortalità e, soprattutto, l’illusione del moto.

  2. Cellardoor permalink

    eh?

  3. volso permalink

    eppure tuo padre è ingegnere, dovresti capire

  4. Cellardoor permalink

    mio padre sarà pure ingegnere, ma è specializzato in pet society

  5. volso permalink

    eh eh

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: