Skip to content

montagne e metropoli

5 novembre 2012

<Anche a me piace pensare alle città come donne. In realtà sono loro stesse a mostrarmisi così. Ad oggi, non ho mai incontrato una città ” maschile”>

<Forse sono donne perché si attraversano, anche fisicamente. Gli uomini no, almeno, non tutti.  Siamo più simili alle montagne, che puoi scalare, al limite dominare, ma non attraversare>

Dopo questa uscita che uno potrebbe commentare <ma che ti sei bevuto?> (e io potrei rispondere, 2/3 Slalom), mi è venuto naturale immaginarmi come l’Annapurna.
Che in realtà è una sezione dell’Himalaya.
Non ha le vette più alte, non è la più pericolosa da scalare, ma è la più vasta.
Ideale punto di partenza per scalare l’Annapurna è Pokhara, dove si trova un lago stupendo.
Talmente bello che viene da chiedersi, perché mai avventurarsi?
Si sta così bene a valle.

Annunci

From → Roma

2 commenti
  1. bello. e niente, sto qua che rido. e ripasso la geografia cercando un posto che mi si addica. ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: