Skip to content

tendine

11 novembre 2012

La camera dove abito, non so per quale motivo, ha le tendine spillate sopra la finestra.
Non si possono far scorrere.
A breve le cambio, visto che c’è tra l’altro il supporto pronto.
Il motivo per il quale chi abitava prima ha usato questo metodo barbaro per appenderle, mi è oscuro.
I primi giorni in alcuni cassetti ho trovato caterve di fogli, sceneggiature teatrali, spettacoli, qualcosa scritto a mano. Mi sono messo a leggere qualche foglio, per curiosità. Sono sincero, non sono di gusti particolarmente sofisticati.
Cianfrusaglie.
Ora, di domenica, fuori piove, la strada bagnata, il platano stuzzicato dal vento, qualche macchina in doppia fila.
Ma sono costretto a stare con il collo storto, per riuscire a vedere qualcosa, perché queste stupide tendine sono fisse.
Ve lo dico davvero, non sono schizzinoso, anzi di solito sono molto generoso con gli incontri letterari casuali.
Senza pensarci troppo ho buttato tutto nel cassone della carta.
E a breve pure ste tendine di merda.
Cianfrusaglie.

Annunci

From → Roma

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: