Skip to content

venti e tempeste

17 novembre 2012

I frutti di una settimana estenuante arrivano il sabato e la domenica. Ritmi fisiologici corrispondenti ad un contratto a tempo indeterminato. E’ solo un caso, ovviamente.
Già per come è andato venerdì notte, mi sono svegliato con un gran appetito. Non facevo una colazione così lunga da tanto tempo.
Rigirando la metafora meteorologica, che a me in realtà il brutto tempo piace, chi semina vento raccoglie tempesta.
Ma questo giro è passato un uragano.

Annunci

From → Roma

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: