Skip to content

di progetti strampalati

13 dicembre 2012

Di progetti strampalati me ne sono sempre venuti in mente molti.
D’altronde, ho studiato lettere (sì, ammetto anche un annetto passato ad ingegneria a fissare con gli occhi vitrei lavagne e pennarelli blu).
Sono viziato a lasciar correre la testa.
Però questa cosa di mettermi a giocare con jquery, è stata una scelta talmente estraniante da lasciarmi perplesso.
Qual è la mia natura?
Ora me ne sto, dopo una notte in bianco, a guardare il monitor e una sequela di parentesi tonde e graffe, che l’ultima volta che ne ho viste così tante è stato in Danielewski (Casa di foglie).
Avete mai letto quel libro? Non ve lo consiglio, non conosco nessuno che è riuscito a finirlo.
Nemmeno la persona che me l’ha regalato è arrivata fino all’ultima pagina. Adesso che ci penso, forse è stato un regalo-dispetto mal riuscito?
Vabbè, in ogni caso l’insonnia mi rende smorto e paranoico.
Già ho sufficiente motivi per essere insofferente, ci manca la concordanza psico fisica allo scazzo.
Voglia di farmi spedire, stile sputnik, nello spazio.
Voglia di accelerazione.
Sì, vorrei proprio questo adesso: il distacco fisico dalla crosta terrestre.
Chiuso in una capsula a parentesi graffe.

Annunci

From → Roma

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: