Skip to content

deprimenza

30 gennaio 2013

In piazza c’è questo tizio spalmato a terra, che rappresenta perfettamente un certo stile san lorenzino.
E’ ricoperto di borchie e sembra limonare con il cellulare: <Sto in piazza sì, sto qua>. Sospira, si contorce appena, poi chiude la conversazione:<Sì, fai tu davvero, fai tu, fai tu>.
In quel momento una volante della polizia arriva, inchioda e ferma un passante dal fare tra il losco e il naive. Gli controllano i documenti, mentre il tizio, a terra, continua a sbavare.
Mi allontano, alla fermata del tram vicino ad una pizzeria, due indiani a bere un paio di peroni. Uno ha il volto che sembra devastato dal vaiolo.
Vorrei parlargli, chiedergli ma tu, come ci sei arrivato qui?
Dico, dal bangladesh o dal pakistan, fino a sotto la tangenziale, a bere peroni?
Lo osservo e lui schiva lo sguardo.
Arriva il tram, salgo e mentre provo a timbrare il biglietto quasi scivolo. Sarei potuto morire, ci stava.
Trovo un posto e mi siedo, mentre intorno fioriscono discorsi poliedrici. Una russa, mi par chiaro, parla alla figlia. In russo.
Affianco a me una spagnola al telefono con la madre. Per me lo spagnolo è arabo, quasi preferisco il russo.
Intanto a qualche metro una persona parla tipo alla sorella e racconta la sua vita sessuale, o meglio, omosessuale, ad alta voce. Lasciando a bocca aperta una cinquantenne a due passi.
Io alieno.
La testa vacilla leggermente, chiacchiero con le due tennent’s in stomaco.

Annunci

From → Roma

14 commenti
  1. Ci credi che adesso ho anch’io due tennent’s nello stomaco? Brava!

    • volso permalink

      al limite, bravo (se non parli con te stessa…in quel caso ottimo, le 2 tennent’s hanno fatto effetto veloce!)

      • Ecco, allora: bravo! Ma se non scrivete una micro bio , due righe nell’about come si fa a capirlo? ;-)

      • volso permalink

        Beh, a dire il vero c’è anche una bio…

      • Allora corro a leggerla e faccio ammenda :-)

      • volso permalink

        Eh eh…non è così importante. Puoi anche far finta che sia una donna, cercherò di calarmi nel ruolo.

      • In verità, mi piace che le persone restino quelle che sono. Anche gli uomini :-)

      • volso permalink

        e c’è chi dice che siamo solo quello che mangiamo

  2. Quasi mi manca Roma, leggendo questo post.
    In modo dolceamaro, ecco.

  3. fango permalink

    devo andare a cercare cosa diavolo sono queste due tennent’s

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: