Skip to content

arroganza

2 luglio 2013

Ho sempre considerato il mondo, e in particolare l’Italia, pieno di persone che non vale la pena ascoltare.
Sono curioso, di natura, ma statisticamente so che al 90% nessuno ha nulla da dirmi di veramente coinvolgente.
Analizzando il tutto attraverso un po’ di filosofia spiccia a specchio, è un classico esempio di incapacità di comprensione, di volontà.
La mia.
Lo ammetto, tralasciando il fatto che comunque so di avere ragione.

Stanotte, pochi minuti fa, ho concluso la parte operativa di un progetto bello, arrogante.
Diventare piccoli editori, nel mondo di internet.
Sono tornato nella squadra di pazzoidi che amano/autoproducono/divorano fanzine e materiale letterario di ogni genere, virtuale e non.
Posso dire di far parte di una generazione bislacca, dalle lettere scritte a mano ai blog, una specie di rivoluzione e poi, il colpo basso della confusione tecnologica, particolarmente acuta in una paese di merda come il nostro.
Una nazione sovrappopolata di analfabeti/intellettuali/impiegati/disoccupati/inparanoiati che passano il giorno a scrivere messaggi, cercando di sbarcare il lunario, ma soprattutto la giornata.
Beh, sticazzi, non è la mia squadra, ma è comunque uno spettacolo fantastico, grottesco e terribile.
Ci vuole ancora qualche passo, molto importante, ma dentro di me riconosco di aver fatto il possibile e ne sento la soddisfazione.

Per concludere, con grande spregio della mia indifferenza, adesso vado a letto e comincio a leggere un testo che è stato inviato alla neonata “casa editrice” per una valutazione.
No Future, come sempre.
Ma il presente vale la pena sfidarlo.

Annunci

From → Roma

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: